Tee time

Gord Montgomery
Autore: Gord Montgomery
Oro

Il percorso di golf dell'isola di Vancouver chiama il vostro nome

22 agosto 2022
9 min. di lettura
Gord Montgomery
Cieli azzurri e cristallini. Panorami mozzafiato in cima alle montagne. Percorsi in riva all'oceano. E, naturalmente, splendidi e panoramici campi da golf. Questo, in breve, è il Vancouver Island Golf Trail. E sì, offre anche golf tutto l'anno!
Il Fairwinds Golf Club è uno dei campi del Vancouver Island Golf Trail. (Foto: Golf Vancouver Island)

Con il mondo che si sta aprendo di nuovo, questa parte del Canada occidentale richiama i viaggiatori. Il Trail, che si estende dalla splendida città di Victoria nel sud-nord fino a Campbell River, è un viaggio che è un piacere dall'inizio alla fine. E non fidatevi solo della nostra parola.

Il Vancouver Island Golf Trail è famoso in tutto il mondo. È stato votato dalla rivista Travel and Leisure come la prima destinazione isolana del Nord America e la decima al mondo. Inoltre, è stata classificata come la destinazione isolana numero 2 al mondo dalla rivista Conde Nast Traveler.

Ciò che rende questo luogo così allettante da visitare e sperimentare sono i pacchetti disponibili per il golf e l'alloggio su questo tratto di 250 chilometri. Il Trail comprende 13 campi da golf di livello mondiale e 11 strutture ricettive partner che consentono di mettere insieme un pacchetto ben pianificato.

Iniziamo quindi questo meraviglioso viaggio godendoci sei dei campi del Trail.

La punta settentrionale

Crown Isle Golf Resort

Crown Isle Golf Resort (Photo: Golf Vancouver Island)

Questo percorso di 18 buche è qualcosa di speciale, situato all'ombra della catena montuosa di Beaufort. Essendo classificato come campo da golf, offre ampie aree di atterraggio dal tee e grandi green. Ma non lasciatevi ingannare: questi fattori non rendono questo percorso una passeggiata. Infatti, è così bello che qui si tiene la Q School del Mackenzie (Canadian PGA) Tour. Allo stesso tempo, però, chiunque può giocare qui e godersi l'esperienza. "È un ottimo test dal tee di fondo, ma anche un campo da golf divertente e adatto a tutti i livelli", ha dichiarato il direttore generale Bill Kelly.

Misurando poco più di 7.000 metri dalle punte e scendendo fino a 5.200 metri con cinque aree di tee, c'è un punto di partenza per tutti. Con i grandi fairway e gli enormi green che invitano a fare i conti, i punteggi più bassi possono sembrare così vicini. Ma se si considerano gli enormi complessi di bunker, i numerosi ostacoli d'acqua e i green davvero veloci, bisogna fare attenzione dall'inizio alla fine.

Le buche par-3 sono eccezionali. A seconda della vostra abilità e del vostro tee, tutte permettono ai giocatori di andare a caccia di bandiere e di possibilità di birdie twittate in continuazione. Per quanto riguarda tutte le altre buche, le prime nove, almeno per me, sono state più interessanti, ma questo non significa che il tratto iniziale sia debole.

Campbell River G&CC

(Photo: Golf Vancouver Island)

"Gemma nascosta" è probabilmente un termine abusato nel mondo del golf al giorno d'oggi, ma questo campo rientra certamente nella categoria. Riprogettato tre anni fa, il Campbell River Golf & Country Club richiede l'uso di tutte le mazze della vostra sacca. Con "solo" 6.141 iarde dal ponte posteriore, che scendono a 4.400, questo non è un campo in cui è necessario usare sempre il bastone grande. Tuttavia, a livello del mare, i colpi non vanno così lontano come si pensa (o si spera), quindi è necessario rimanere concentrati insieme a un forte colpo di putting per ottenere un buon punteggio.

Il campo è stato completamente restaurato ed è spettacolare", ha dichiarato Jesse Moussa, uno dei professionisti del club, "e ciò è dimostrato da tutte le 18 buche, che comprendono sette corti, che misurano da 135 a 170 metri dai tee blu. Per portare il par complessivo a 70, le prime nove buche ospitano due par-5, mentre sul retro ce ne sono tre uguali.

Parlando di ciò che distingue questo campo, Moussa ha suggerito un ragionamento diverso dal solito. "È un campo da golf laterale. Qui si ha la sensazione di essere sulla propria buca per la maggior parte del tempo. È quasi come un campo da golf PGA, rimpicciolito, dove i giocatori possono tornare sopra gli alberi o sotto gli alberi, cercando di salvare il par. Nel complesso, il Campbell River G&CC è una gemma di campo da golf, che si spera non sia nascosta a nessuno.

The Central Area

Fairwinds GC

"Se vivessi qui, sarei un membro del club". Queste parole sono state dette da me al capo professionista Travis Busch dopo aver visitato questo meraviglioso percorso appena fuori Parksville. Ma un paio di consigli per chi si appresta ad affrontare il Fairwinds Golf Course: assicuratevi di entrare con la giusta mentalità.

Qualcuno, cercando di essere utile, potrebbe dirvi che alcuni fairway sono stretti. E sì, alcuni lo sono, ma nel complesso si tratta di un luogo ideale per tirare il tee e lasciarlo volare .... purché lo si colpisca dritto! Questo tracciato, progettato da Les Furber, non offre tanti dogleg come gli altri suoi campi, ma mette comunque alla prova le vostre abilità in vari modi. L'architetto utilizza i contorni dei green e le variazioni di quota per farvi pensare a come muovervi su questo tracciato. Se poi si aggiungono circa 70 bunker sul fairway e sul green, si fa tesoro di ogni colpo ben tirato e piazzato.

A causa dei fairway stretti e alberati, delimitati da rough di festuca, questo tracciato non vi stupirà per la sua lunghezza. Ma non ha bisogno di essere lungo per essere buono. Con una lunghezza di poco superiore alle 6.100 yard e un par di 71, la protezione si basa su colpi che riguardano fairway e green.

Un'ottima cosa sono le brevi buche par 4, dove i colpi ben assestati possono lasciare approcci brevi e opportunità di birdie a bizzeffe. Tuttavia, se si divaga, è facile che sulla carta compaiano grandi numeri.

Morningstar Golf Club

(Photo: Golf Vancouver Island)

Un altro progetto di Furber, questo tracciato è un gioco impegnativo con il consueto assortimento di mounding, bunkering e green dalla forma unica. Quando tutti questi elementi vengono messi insieme, viene servita una vera e propria prova di gioco, e questo è ciò che il golf dovrebbe essere. Per quanto riguarda le caratteristiche del campo, dopo la seconda buca si trovano tutti i marchi di fabbrica di Furber.

"Les Fuber, attraverso Trent Jones, progetta green che sono ottimi bersagli. I green qui sono assolutamente immacolati e si sistemano bene. Alla gente piace giocare qui", ha dichiarato il GM Barry McWha. Ci sono quattro set di tee e un quinto set è stato aggiunto per consentire a qualsiasi giocatore di affrontare questo tesoro.

"È ancora attraente per un principiante e gli consigliamo di scegliere i tee adatti alle sue capacità. Non cerchiamo di essere tutto per tutti", ma se pensate di avere un gioco, o anche solo parte di un gioco, assicuratevi di provare il Morningstar Golf Club.

L'estremità meridionale

Bear Moutain Valley Course

(Photo: Golf Vancouver Island)

Dall'inizio alla fine questo percorso è un "must" in questa parte dell'isola. Dalla prima buca, un par 5 con un tee shot in discesa che termina in un green sopraelevato, fino alla 18, anch'essa un par 5 che segue lo stesso tipo di percorso, questo è un tracciato splendido Ci sono tee dove la lunghezza non è prepotente e con un'abbondanza di tee shot in discesa davanti a sé, ci si lecca i baffi in attesa di una bella scorecard. Ma, se non si fa attenzione, la carta può essere disseminata di grandi numeri, poiché il rough di festuca è penalizzante.

Ci sono troppe belle buche qui per sceglierne una "migliore", per cui è sufficiente dire che sono tutte di alto livello. E a ragione, visto che questo percorso porta il nome di Nicklaus, progettato da Jack e Steve, padre e figlio.

Le distanze dai blocchi variano da 6.800 iarde a 4.500 e con sei punti di partenza tra cui scegliere c'è un posto per tutti.

"Non scegliete il tee box in base al vostro ego", consiglia il direttore del golf, Rob Larocque. "Nessuno vi chiederà da quale tee box avete giocato quando direte: 'Ho fatto un birdie', quando tornerete a casa!". E su questo percorso, quando non vi lascerete incantare dal panorama, potrete ammirare l'abilità del vostro compagno di gioco (o la vostra) nel mettere a segno un birdie su un campo da golf squisito che è davvero un campo da provare.

Highland Pacific Golf

(Photo: Golf Vancouver Island)

Si tratta di un altro bellissimo esempio dei tanti campi da golf di quest'area, scavati tra alberi ad alto fusto, terreni ondulati e affioramenti rocciosi. Ma soprattutto, questo è un piccolo uomo tra i giganti.

Highland Pacific Golf è un'azienda a conduzione familiare e non un impianto controllato da un conglomerato. Per il personale e il pubblico che gioca qui, questo è importante. Questo progetto di 18 buche è stato costruito in due fasi. Dopo che Herbert Plasterer, prima di morire, aveva sognato di creare un campo da golf in questa zona, i suoi figli hanno accettato la sfida di realizzare l'anello di apertura. Poi Chris Young ha progettato le seconde nove.

Ancora oggi la famiglia Plasterer è rimasta coinvolta, con i nipoti che ora gestiscono il consiglio di amministrazione.

L'Highland Pacific presenta diversi tee shot in discesa, che sembrano sempre presenti in questa zona, fairway ampi con diversi tee shot ciechi, ostacoli d'acqua naturali, green di grandi dimensioni, splendide rocce affioranti e, naturalmente, gli immancabili alberi giganti. Il lato del Pacifico è un po' più lungo di quello originale dell'Highland, ma entrambi i percorsi sono meravigliosi. Ognuno di essi offre sei aree di tee, per cui chiunque può, e dovrebbe, giocare qui e godersi semplicemente la giornata senza preoccuparsi del punteggio.

Per quanto riguarda il modo in cui questi due nove lavorano di concerto, il GM Jeff Palmer ha osservato: "Si fondono abbastanza bene. Mentre scorre, ci sono alcune differenze caratteristiche. Highlands è un po' più in alto, mentre il lato del Pacifico scende in una valle".

Riassumendo il coinvolgimento del suo campo nel meraviglioso Vancouver Island Golf Trail, Palmer ha detto: "È una grande collaborazione: "È un grande sforzo di collaborazione tra i 13 campi da golf per promuovere il Trail e portare i visitatori in questa bellissima area del Canada occidentale". E ricordate, la cosa migliore è che tutti i campi del Vancouver Island Golf Trail sono aperti tutto l'anno.

Gli altri campi del Vancouver Island Golf Trail includono Bear Mountain, Mountain Course; Olympic Vies; Arbutus Ridge; Cowichin G&CC; Eaglecrest; Storey Creek GC; e Quadra Island.  

Per saperne di più sul percorso di golf dell'isola di Vancouver

Per saperne di più su questa meravigliosa esperienza di golf canadese e sui campi in cui abbiamo giocato, visitate il sito web di Golf Vancouver Island o andate su Vancouver Island Golf Trail su Facebook.

Articoli correlati
Gord Montgomery
Gord Montgomery
9407 punti
Oro
222 / 133,247
mondiale
3 / 895
Canada
Biografia
Gord Montgomery è il Senior Writer della rivista/sito web Inside Golf con sede ad Alberta, in Canada, incarico che ricopre dal 2007. È uno scrittore/fotografo/redattore sportivo in pensione per due giornali. È sposato con Jane e ama viaggiare in posti nuovi e sperimentare grandi campi da golf.
Non perderti le offerte sui tee time, nuovi articoli e tutto ciò che ha a che fare col golf iscrivendoti alla nostra newsletter!
Ladies European TourIAGTOGeo FoundationBig Green Egg

Copyright © 2007-2022 — leadingcourses.com